In alto i calici


#diariodibordo 07
Fiandre, Belgio - Agosto 2018

In Belgio ogni birra ha il suo bicchiere, guai a servirla in un calice generico! 

Oltre a un modo per gustarla al meglio si tratta di un riconoscimento, di un marchio di fabbrica che è parte integrante del prodotto. 

Così i locali più forniti diventano spettacolari "musei del vetro" dove i camerieri, delicati equilibristi, sanno pescare la più nascosta delle coppe senza mandare in mille pezzi tutta la collazione. 

Il tutto è scomodo e pericoloso, ma necessario.

Perché anche questo è parte del genius loci, di una cultura antica da preservare.


0 commenti:

Posta un commento

 

Translate my blog!

Seguimi via mail