Notturno ferrarese



Ferrara.
Una camminata notturna,
in una meravigliosa città quasi deserta
fatta di mattoni e mattoni e tendoni rossi.
Fatta di luci, silenzi e atmosfere irreali,
di angoli e incroci, di vetrate.
Fatta di acqua, di terra, di metafisiche visioni
mischiate all'odore di cibo, al sapore del vino,
al rumore lontano di una bicicletta
che vibra sui ciottoli
e cigolando, nella notte, corre via.





 




0 commenti:

Posta un commento

 

Translate my blog!

Seguimi via mail