In alto!

Cortona, Toscana
Monte Breithorn e Cervino, Valle d'Aosta

Andare in alto, perchè?
perchè fare fatica, farsi venire il fiatone, sudare, imprecare... semplicemente per salire?

Andare in alto costa, ma rende.

Mosè salì in alto per ricevere le tavole della legge, non a caso. Così come i templi, i monasteri, gli eremi di ogni religione sono in alto.

Alpi Carniche, Friuli Venezia Giulia
Valdichiana, Toscana

In alto si respira, si osserva, si gode. La mente ragiona meglio, il fisico risponde, gli occhi risplendono.
In alto ti senti piccolo, ma anche grande.
In alto ti senti lontano, ma anche immerso nelle cose.
In alto puoi riflettere meglio osservando l'orizzonte.
In alto fibrillano i pensieri, germogliano emozioni.
In alto sogni, perchè non hai muri di fronte, e i sogni sono liberi di correre.
In alto urli, e ti sembra che il tuo grido abbracci il mondo intero.
In alto piangi e puoi permetterti di farlo, senza vergognarti.
In alto ridi.

Monte Castore, Valle d'Aosta
Baia di Kotor, Montenegro
In alto arrivi, stanco, affaticato, ma un pezzo di pane diventa buono più di un pranzo di Natale.
In alto arrivi assetato, ma quando bevi capisci quanto sia importante l'acqua, che ogni giorno ti scorre davanti senza farsi notare. Senti il suo gusto, comprendi un sapore sconosciuto di terra e minerali, che pensavi insipido.

Maria Luggau, Austria
Castelluccio di Norcia, Umbria

In alto hai la calma per pensare.
In alto ti permetti il lusso del silenzio.
In alto senti il cuore battere e il sangue scorrere nelle vene.
In alto un abbraccio, un bacio, una carezza valgono doppio.
Un litigio vale la metà.

In alto è anche uno stile di vita.
Come dice Tiziano Terzani: "ho imparato che ad ogni bivio della vita bisogna riconoscere l'andamento delle due strade che ci si pongono davanti. Capire quale delle due va in discesa e quale in salita. E scegliere, sempre, la salita".

Buon Natale e Buon 2013 a tutti, con un solo augurio: possiate salire in alto!

Belgrado, Serbia
Alpi Carniche, Friuli Venezia Giulia

0 commenti:

Posta un commento

 

Translate my blog!

Seguimi via mail