Un cavallo che di mestiere salva i sogni


Primo esperimento di post in contemporanea con un altro Blog... si, perchè Giulia ha appena pubblicato le mie foto fatte al suo cavallo...

Capiamoci, non è un cavallo qualsiasi. E' un cavallo salvasogni.

Fatto di pezza e di bottoni, è in grado di conservare i sogni di tutti in una tasca posizionata sulla sua schiena. Basta scriverli, infilarli, e via!

Il cavallo viaggerà tra una nuvola e l'altra (preferisce il cielo ai pascoli) conservando i sogni.

E quando, un giorno, diventeremo aridi e non più sognatori... ecco che tornerà a nitrire come un pazzo e a mostrarci che razza di bei sogni avevamo, per non farci cadere nel tranello del tempo e dell'età.

Anche per questo ho fotografato il cavallo con Olivia, la mia vecchia Olympus XA2, e una pellicola redscale (cioè montata al contrario)... perchè i sogni sono in grado di far rivivere il passato, rivoltare il presente, colorare di tinte forti il futuro.

Evviva il cavallo che nella sua groppa conserva il mio sogno!

Qui metto solo qualche foto... le altre guardatele sul Blog di Giulia!

 


0 commenti:

Posta un commento

 

Translate my blog!

Seguimi via mail