Grappa fatta in casa!

Domenica mattina ho fatto visita ad un gruppo di amici che, muniti di alambicco artigianale, erano intenti nel rito autunnale della grappa fatta in casa (si sà, bisogna prepararsi all'inverno...).

Focaccia con i ciccioli e vino rosso (alle nove del mattino) erano già in tavola, mentre si aspettava la temperatura giusta per far partire la fase di distillazione delle vinacce, per poi gioire osservando la prima goccia di "nettare degli dei" uscire dalla spirale del marchingegno...

Qualche foto era d'obbligo, sopratutto per sottolineare ciò che ha detto uno dei ragazzi (e che molti di noi spesso dimenticano): "bisogna mantenere vive le vecchie tradizioni".


La caldaia dell'alambicco "artigianale"

Chiacchiere in attesa dell'evento

L'alambicco

La spirale di raffreddamento dell'alambicco

Il momento è giunto! la grappa inizia a defluire!

Vabbè, non esageriamo, bastava qualche bottiglione...

0 commenti:

Posta un commento

 

Translate my blog!

Seguimi via mail