Alla ricerca del coriandolo perduto

Una piazza dopo il carnevale: migliaia, milioni di coriandoli e stelle filanti ovunque... i bambini sono tutti presi a cercare qualcosa, ma cosa?
I propri coriandoli, che giocando hanno lanciato e disperso tra gli altri.
No, non sono tutti uguali i coriandoli! ognuno ha i propri, personali, intimi e unici coriandoli...

...così come i bambini con i coriandoli, anche gli adulti, che nel corso degli anni hanno lanciato nel marasma della vita i propri sogni, spesso li ricercano in mezzo a milioni di altri... i propri, personali, intimi e unici sogni: li abbiamo usati, lanciati in aria, dispersi, messi in gioco, maltrattati, cullati, graffiati: ora li vogliamo indietro! per raccoglierli con cura nel nostro sacco e aspettare un nuovo carnevale, per poter giocare, sognare, ancora.

Queste foto sono dedicate ai miei amici, nei bambini ci ho visto me e loro... alla ricerca del proprio coriandolo perduto...

Clicca sulle foto per ingrandirle!







0 commenti:

Posta un commento

 

Translate my blog!

Seguimi via mail